Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
iic_sofia

LA CENA DE LE CENERI

Data:

01/03/2017


LA CENA DE LE CENERI

Un testo esplosivo, capace di incendiare gli animi e le piazze, pubblicato a Londra, ma scritto in italiano e dedicato all’Ambasciatore Francese.

Editoria globale del terzo millennio? No, siamo nel 1584 e l’autore è Giordano Bruno, che morirà di quello stesso fuoco della conoscenza, innescato per mano della Chiesa che voleva distruggere ogni traccia del suo pensiero, bruciandone corpo e libri.

Dopo 433 anni quel pensiero è più vitale e attuale che mai, ci rivela sorprendenti verità.

Con il volume bilingue e l’omonima tavola rotonda dal titolo “La cena delle ceneri di Giordano Bruno e la nascita della filosofia moderna” l’Istituto, in collaborazione con la Facoltà di Filosofia dell’Università San Clemente d’Ocrida e la casa editrice Iztok-Zapad, presenta uno degli autori più controversi della storia moderna, ancora in conflitto con le autorità ecclesiastiche.

Il 14 febbraio del 1584, mercoledì delle Ceneri, Giordano Bruno è invitato a illustrare la propria teoria sul moto della Terra nella "onorata stanza" di sir Fulke Greville e la sua voce ancora risuona.

Alla tavola rotonda partecipano il Preside di Facoltà Prof. Denkov, il traduttore Vladimir Gradev, il Prof. Yotov e la Direttrice dell’Istituto.

Dove: Nuova sala conferenze Università San Clemente d’Ocrida

Quando: mercoledì 1 marzo - primo giorno delle ceneri e inizio quaresima, ore 17.00

Informazioni

Data: Mer 1 Mar 2017

Orario: Dalle 17:00 alle 18:30

Organizzato da : СУ „Св. Климент Охридски“, ИК Изток-Запад

In collaborazione con : Istituto Italiano di Cultura di Sofia

Ingresso : Libero

Massimo numero di partecipanti raggiunto


Luogo:

Нова конферентна зала на СУ „Св. Климент Охридски“

555